Flos Olei 2015. L’evento

Grande successo annunciato per Flos Olei 2015, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati dell’oro verde. Le splendide sale del Westin Excelsior di via Veneto a Roma, infatti, si sono ammantate per un giorno della tonalità verde brillante dell’olio di qualità. Qui, produttori provenienti da tutto il mondo hanno presentato i loro extravergine di punta accompagnati nella degustazione dalle eccellenze dell’agroalimentare italiano: un connubio molto apprezzato dai visitatori. Come di consueto si è anche svolta la premiazione “The Best”, una sorta di Oscar del mondo dell’extravergine. L’Italia, dopo uno scontato testa a testa con la Spagna, si impone con 11 premi tra i quali i due più ambiti: il riconoscimento come Miglior Olio Extravergine dell’Anno all’Azienda Agraria Viola di Foligno e il premio di Azienda dell’Anno alla laziale Americo Quattrociocchi di Alatri . La Spagna si piazza al secondo posto con 7 riconoscimenti, a seguire Croazia, Portogallo e Slovenia con un premio ciascuno. Premi speciali alla svedese Itigo (Importatore dell’Anno) e all’italiana Locanda Martinelli (Ristorante dell’Anno), mentre il premio Cristina Tiliacos sarà consegnato alla toscana Vetreria Etrusca. “Ma sono stati davvero tanti i campioni degustati che hanno raggiunto punteggi altissimi – sottolinea Laura Marinelli – a testimonianza dell’altissima qualità delle aziende da noi scelte. Non a caso Flos Olei è ormai diventato un punto di riferimento essenziale anche per gli importatori dell’agroalimentare, e capita sempre più spesso, soprattutto in alcuni mercati esteri, di vedere la nostra Guida utilizzata come strumento per la scelta degli extravergine da acquistare”.

Flos-evento